In moto contro un muretto, Igor Carra di Motteggiana perde la vita a 50 anni

SUZZARA – Un venerdì di sangue sulle strade mantovane. Un motociclista di 50 anni, Igor Carra, ha perso la vita ieri pomeriggio in un incidente stradale avvenuto a Suzzara lungo la Sp 50. Pare che l’uomo, che viaggiava in direzione di Borgoforte, abbia perso il controllo della sua moto, una Bmw 750, andando a sbattere contro un muretto.
L’impatto è stato violentissimo, alcuni automobilisti hanno lanciato l’allarme, sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con un’ambulanza e l’elisoccorso ma putroppo ogni tentativo di rianimare il motociclista non è servito.
Igor Carra, originario di Moglia, era residente a Motteggiana e lavorava per la Still di Luzzara, azienda produttrice di carrelli elevatori e macchine da magazzino. Lascia nel dolore la compagna e un figlio di 19 anni. L’incidente in cui il motociclista ha perso la vita segue di poche ore quello in cui la notte precedente due amiche, Fiorella Bonatti, 73 anni di Suzzara e Luciana Busana 80enne di Rio Saliceto (Re), sono decedute a Pegognaga nello schianto della Suzuki Alto su cui viaggiavano contro una Bmw guidata da un 20enne di San Benedetto Po.