Nelle scuole di Suzzara è arrivato l’asinello di Santa Lucia

SUZZARA – Questa mattina l’asinello di Santa Lucia è arrivato nelle scuole, ricevuto con grande gioia dai bambini, alla presenza dell’amministrazione comunale, grazie all’organizzazione dell’associazione italiana genitori A.Ge “Il Milione” odv.

A partire dalle ore 9, i piccoli alunni della scuola dell’infanzia Arcobalena di Tabellano, Atlantide, Rodari, Girasoli e Aporti di Suzzara e anche del Nido Comunale hanno avuto una bella sorpresa: la visita dell’asinello di Santa Lucia. La tradizione vuole che nella notte tra il 12 e il 13 dicembre la Santa, in groppa al suo asinello, faccia il giro delle case e lasci ai bambini regali e leccornie. Per questo i bambini la attendono con grande trepidazione. L’arrivo dell’asinello è stato accolto con grande emozione e trasporto. I bambini hanno potuto consegnare le loro letterine indirizzate alla Santa, che sono state riposte nell’apposita cesta.

Lunedì 12 sarà il turno delle scuole dell’infanzia Montalcini e Munari di Roncobonoldo, scuola primaria Anna Frank e scuola paritaria Rosa Agazzi.

L’associazione, rappresentata dal presidente Pietro Pedroni, insieme al Sindaco, ha rinnovato una tradizione molto sentita nelle nostre zone. I piccoli alunni si sono dimostrati entusiasti ed emozionati, ed è importante che le scuole offrano queste esperienze, che arricchiscono ulteriormente la didattica e rappresentano un ricordo da conservare nel tempo.

L’asinello è un esemplare femmina di nome “Sara” e appartiene all’allevatore sig. Guido Prandi. L’amministrazione ringrazia l’associazione per l’organizzazione.

AGGIUNGI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here