Raddoppio ferroviario, Forza Italia propone un bus Mantova-Desenzano

MANTOVA – “Forza Italia chiede alle Istituzioni e alle Aziende Pubbliche coinvolte, Apam, Trenitalia,e Rfi, di dare un sostegno fattivo ai pendolari che si recano da Mantova a Milano in treno, in quanto il tratto di Mantova – Bozzolo verrà chiuso per i lavori di
raddoppio della linea ferroviaria, lavori quantomai necessari per velocizzare i tempi di
collegamento, ma che creano inevitabilmente notevoli disagi all’utenza”. A dirlo una nota del partito che prosegue: ” Le proposte fino ad ora avanzate, tutte rispettabilissime, come la corsa autobus fino a Bozzolo, oppure il collegamento Mantova- Verona, per poi proseguire in treno verso Milano, hanno tutte lo svantaggio di tempi complessivi di viaggio molto lunghi, obbligando il viaggiatore a tempi di percorrenza estenuanti.
Pertanto Forza Italia chiede ad Apam di valutare la fattibilità di una corsa per i pendolari Mantova-Stazione di Desenzano, che rispetto all’asse Mantova-Verona permetterebbe una notevole riduzione dei tempi di viaggio in treno, essendo il tragitto
ferroviario Desenzano- Milano piu’ breve e con ampio ventaglio di offerta di orari; l’autobus potrebbe poi proseguire la sua corsa per Brescia, per poi tornare a Mantova”.