Viadana, droga in auto, in casa e in ufficio: arrestato 47enne

VIADANA – Sono scattate le manette per un 47enne di Fabbrico, A.N., che nella notte tra martedì e mercoledì è stato fermato dai carabinieri di Viadana per un controllo stradale. Sotto il sedile dell’automobile con cui viaggiava con un amico, i militari hanno trovato un quantitativo di droga. Due successive perquisizioni, nell’abitazione dell’uomo nel Reggiano e nel suo ufficio di Viadana (dove svolge una professione in ambito finanziario), hanno permesso di rinvenire 30 grammi di cocaina e 150 di hashish, oltre a sostanze “da taglio” e un bilancino di precisione.

Il 47enne avrebbe negato ai carabinieri di essere uno spacciatore, nonostante la quantità di stupefacenti trovata, ma di averla acquistata anche per conto di alcuni amici, consumatori abituali come lui di droga, e di essere diventato a sua volta un consumatore da relativamente poco tempo, dopo aver attraversato un periodo difficile a livello personale.

Ieri la convalida dell’arresto: l’uomo è ai domiciliari. Il legale del 47enne ha richiesto il termine di difesa per il procedimento, con discussione fissata per mercoledì prossimo.