Terzo polo: Carra e Zaltieri all’uninominale, Malavasi nel listino

I candidati del Terzo Polo, da sx Luca Malavasi, Francesca Zaltieri e Gianmarco Carra

MANTOVA – Sarà il giovane Gianmarco Carra, esponente di Italia Viva, il candidato del terzo Polo con Azione-Italia Viva, nel collegio uninominale mantovano per la Camera. Carra, suzzarese, è laureato in Scienze Internazionali e Diplomatiche all’Università di Bologna. Nonostante la giovane età ha già alle spalle un percorso politico importante: era stato anche segretario provinciale dei giovani del Pd prima di aderire al partito di Renzi con il quale poi si è impegnato sul territorio in molteplici iniziative. Nel collegio senatoriale uninominale di Cremona e Mantova il terzo polo schiera invece l’ex vicepresidente della Provincia, l’insegnante di Asola Francesca Zaltieri, coordinatrice provinciale di Italia Viva e con una lunga carriera politica alle spalle.
Nel plurinominale per la Camera a cui fa riferimento Mantova sarà invece candidato in terza posizione l’ex sindaco di Quistello Luca Malavasi, attuale esponente di Azione.
“Ho accettato la candidatura nel collegio proporzionale (Mantova, Cremona, Lodi e Pavia) per essere portavoce del Programma di Governo di Azione e Italia Viva” ha scritto Malavasi sulla sua pagina facebook “Vorrei presentarlo e discuterne con voi, in presenza e sui social! Da lunedì inizierò a condividere le proposte e sarò a disposizione per confrontarci insieme.Vi prego! Evitiamo gli attacchi personali (es. come fai a stare con quelli, sono tutti disonesti, vogliono la poltrona)! Le mie chance di elezione – lo preciso – sono insignificanti! Mi impegno perché credo dobbiamo tutti prenderci la responsabilità di un voto più consapevole, per questa o un’altra proposta… e solo così possiamo cambiare le sorti del nostro Paese, che ne ha davvero bisogno!” ha sottolineato l’ex sindaco di Quistello.