Il Saviatesta cala il tris di acquisti: presentati Ricordi, Jesulito e Baroni

MANTOVA – Il Saviatesta cala il tris di acquisti: presentati Ricordi, Jesulito e Baroni
Il DG Rondelli piazza il colpo a sorpresa e ingaggia anche il laterale italo-brasiliano che arriva dalla Feldi Eboli. Per lui si tratta di un ritorno.
La presentazione con sorpresa è avvenuta oggi nella sede del main sponsor Saviatesta a Goito. Il Mantova Calcio a 5, che aveva organizzato un momento di presentazione con i due nuovi acquisti Enrico Ricordi e Jesus Antonio Solano Otero, meglio conosciuto come “Jesulito”, ma poi è arrivata la sorpresa: non due bensì tre acquisti, dal momento che presente c’era anche Lucas Baroni, laterale italo-brasiliano classe 1997 che il DG Rondelli ha strappato alla Feldi Eboli: “Ho sempre detto che a noi mancava poco per competere e raggiungere certi risultati. Abbiamo pensato che questi tre innesti di assoluto valore – ha spiegato il dirigente biancorosso – potessero darci una grossa mano per centrare quello che è il nostro obiettivo stagionale, cioè la salvezza”.
Fiducioso per il prosieguo di stagione l’estremo difensore ex Verona Enrico Ricordi: “Penso dall’inizio che questa squadra sia stata allestita in modo molto competitivo. Sicuramente il nostro campionato è iniziato venerdì scorso a Pesaro, dove abbiamo fatto vedere a tutti che ci siamo anche noi e che daremo fastidio a tutti, a partire dalla prossima gara contro Eboli”.
Eboli che rappresenta il passato recente di Lucas Baroni, cavallo di ritorno i  biancorosso, vista l’esperienza maturata in riva al Mincio dal 2020 (arrivò durante il mercato di riparazione) al 2022: “Ho scelto di tornare perché credo nel progetto.
Credo che possiamo fare delle cose belle, a partire dal primo obiettivo che è la salvezza. Ritengo che abbiamo tutte le carte per giocarcela. Per me sarà un esordio speciale perché affronterò subito la mia ex squadra in cui ho militato per un anno e mezzo. A prescindere da chi viene dovremo affrontare la partita come una finale, perché solo così potremo ottenere dei risultati”.
Subito decisivo con una doppietta lo spagnolo Jesus Antonio Solano Otero, che ha scelto Mantova poiché in cerca di nuovi stimoli e nuove sfide: “In questi mesi sentivo che stavo perdendo un po’ di contatto con il mondo del Futsal. Il campionato francese non ha la stessa qualità di quello italiano. Ho quindi accettato la proposta di Mantova per tornare nel vostro paese e nel vostro campionato con l’obiettivo di far fare alla squadra un salto di qualità”.