Dote Scuola, richieste fino al 16 maggio. Comune di Mantova: assistenza per presentazione domande

MANTOVA – Riparte l’iniziativa “Dote Scuola – Materiale didattico e borse di studio statali”, il contributo di Regione Lombardia per sostenere le spese per l’acquisto di libri di testo, dotazioni tecnologiche e strumenti per la didattica.

Il contributo varia da euro 150 a 500 euro ed è destinato agli studenti fino a 21 anni non compiuti, residenti in Lombardia, frequentanti l’anno scolastico 2024/2025 di corsi a gestione ordinaria (istruzione o istruzione e formazione professionale) in scuole secondarie di primo e secondo grado (o per l’anno scolastico 2023/2024 l’ultimo anno di scuola secondaria di II grado) statali o paritarie oppure istituzioni formative accreditate, con sede in Lombardia o nelle Regioni confinanti (purché lo studente rientri ogni giorno alla propria residenza), con Isee 2023 inferiore o uguale a 15.748,78 euro.

Gli utenti interessati potranno presentare le domande esclusivamente online fino a giovedì 16 maggio sulla piattaforma regionale Bandi on line, accedendo al sistema con le credenziali Spid (Sistema Pubblico di Identità Digitale), oppure utilizzando la Cns (Carta Nazionale dei Servizi) o la Crs (Carta Regionale dei Servizi) con il pin personale e lettore della Carta, oppure la Cie (Carta d’Identità Elettronica) con pin personale e lettore della Carta.

Tutte le informazioni potranno essere consultate al link: https://www.bandi.regione.lombardia.it/procedimenti/new/bandi/home
o ai seguenti recapiti: Regione Lombardia/Ufficio Dote Scuola, e-mail: dotescuola@regione.lombardia.it, telefono: 02 67650090 (lunedì, giovedì dalle 9.30 alle 11.15 e dalle 14.30 alle 16.30, venerdì dalle 9.30 alle 12.30).

Il Comune di Mantova si rende disponibile a fornire assistenza a chi è in difficoltà a presentare la domanda. Possono usufruire di tale servizio i soli residenti del Comune di Mantova dotati di Spid.

L’assistenza sarà effettuata fino al 16 maggio 2024.

Tale servizio potrà essere erogato esclusivamente previo appuntamento telefonando ai numeri 0376 376857 o 0376 376851 o 0376 376866 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 11.15 e il lunedì e giovedì dalle 14.30 alle 16.15.