Al via la Settimana civica dedicata all’acqua e alla sostenibilità

Acqua e sostenibilità, dal 25 aprile al 12 maggio tante iniziative educative sull’acqua e sul cambiamento climatico.
La settimana civica, giunta ormai alla seconda edizione nel mantovano, si comporrà di un programma ricco e variegato sui temi dell’educazione alla cittadinanza globale, che è stato ideato grazie alle proposte dai partner di progetto e dai componenti il gruppo di lavoro locale.
Il programma è stato illustrato in una conferenza stampa questa mattina nella Sala Consiliare del Comune di Mantova.
Sono intervenuti gli assessori comunali all’Università e alla Ricerca Adriana Nepote e ai Giovani Alessandra Riccadonna. Hanno parlato anche il vicepresidente di Arci Mantova Aps Marco Monici e Marina Visentini dell’associazione What Sup Mantova.
Incontri, percorsi, conferenze, performance musicali e teatrali, laboratori e giochi che animeranno alcuni luoghi della città portando un messaggio chiaro e deciso sull’inclusività, sulla cittadinanza attiva e sulla sostenibilità in tutte le sue declinazioni.
Gli eventi inizieranno il 25 aprile, per la Festa della Liberazione, e si protrarranno sino al 12 maggio includendo la Giornata dell’Europa.
Il Comune di Mantova e i partner di progetto “Educare alla Cittadinanza Globale Lungo le vie dell’Acqua: ambiente, cultura, qualità dell’abitare” (Arci Mantova Aps, For.Ma Mantova e Festivaletteratura – coordinano e organizzano la settimana civica creando tante occasioni per essere cittadini consapevoli, attivi e felici.

Il calendario completo degli eventi verrà pubblicato sul sito istituzionale e sui canali social del Comune di Mantova http://www.comune.mantova.it e sul sito e canali social di Arci Mantova Aps http://www.arcimantova.com
Per contatti e info: progetti@comune.mantova.it .

Il progetto
Iniziato nel 2023, è finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (Aics) e vede il Comune di Rovereto capofila e i Comuni di Mantova e Cuneo come enti locali partner, ha per obiettivo l’attivazione in tre città (Rovereto, Cuneo, Mantova) di comunità educanti multiattore che si impegnano nella lotta al cambiamento climatico, per la tutela dell’ambiente e per una gestione sostenibile dell’acqua in prospettiva glocale e inclusiva. Questo permetterà di dare declinazione territoriale e applicazione concreta alla strategia nazionale per l’educazione alla cittadinanza globale. Il progetto intende proseguire l’impegno delle tre città di Rovereto, Cuneo e Mantova iniziato con il progetto C-Change all’interno del programma Urbact, dando continuità alla propria collaborazione sui temi della sostenibilità e della cultura a partire da un tema che li accomuna, quello dell’acqua, e da un approccio su cui il sostegno di Aics consentirà loro di rafforzarsi: quello dell’educazione alla cittadinanza globale.
Le azioni di formazione, elaborazione strategica e progettazione culturale si intrecciano per dare piena applicazione territoriale alla strategia nazionale per l’educazione alla cittadinanza globale, portando così i tre territori ad allineare le proprie agende con la strategia generale.
L’Unesco ci ricorda che la cittadinanza globale significa senso di appartenenza ad una comunità più ampia e un’umanità condivisa, interdipendenza politica, economica, sociale e culturale e un intreccio fra il locale, il nazionale e il globale.

Il programma nel dettaglio

GIOVEDI 25 APRILE – ARCI TE BRUNETTI – FESTA DELLA LIBERAZIONE
Dalle 8: Il futuro del riuso: Mercatino di vestiti ed oggetti usati riservato ad under 35. Prenota il tuo spazio al numero 393 9714003 (Arci Papacqua)
Dalle 10 alle 12.30: Microsculture da passeggio, di e con Le Mari Riciclano. Laboratorio di riuso creativo dai 9 ai 99 anni. La carta da giornale viene trasformata in filo per intrecci metaforici da indossare
Ore 12.30: Presentazione campagna refill
Ore 14.30: Giochi da tavolo e rompicapo per tutte le età, a cura de “Il chiodo fisso”
Dalle 14.30 fino a sera: Lost in translation + Nube + Franz B Dj Set

VENERDI 26 APRILE – ARCI TE BRUNETTI
Ore 17: Performance di Porcapizza one man band recycled music show
Ore 18.30: Incontro Elezioni europee: la partecipazione politica come strumento di educazione alla cittadinanza globale delle nuove generazioni, con Sofia Pasotto, attivista per il clima intervistata da Strongvilla
Ore 20.30 concerto Porcapizza
Ore 22: Spillo Dj

SABATO 27 APRILE – PARCOBALENO / ARCI TE BRUNETTI
Ore 15 a Parcobaleno: Laboratorio di riciclo della plastica “Fishbone” per tutte le età + Presentazione di “Mincio bene comune”
Ore 20.30 all’Arci Te Brunetti: Le città invivibili – Talk/Spettacolo di Giovanni Mori
Ore 22 all’Arci Te Brunetti: Dj Set Max Stierner + Kuma Visual Acqua
VENERDI 3 MAGGIO – ARCI VIRGILIO
Ore 18.30: Presentazione di “L’intelligenza del suolo. Piccolo atlante per salvare dal cemento l’ecosistema più fragile” di e con Paolo Pileri.

SABATO 4 MAGGIO – GRADARO
Ore 13: Camminata: La Via Carolingia dall’orto medievale dal Gradaro al forte di Pietole. Info e preiscrizioni, con precedenza agli under 35, via whatsapp al 348 0072215 e via mail a politichesociali.mantova@arci.it

MERCOLEDI 8 MAGGIO – PARCO TE
Dalle 9 alle 12.30: Il diverso sei tu: Diversamente Orchestra. Laboratorio musicale e performance con materiali di recupero. A cura di Collegamento per il Volontariato Mantovano, con la partecipazione di alcuni studenti del Liceo Musicale “I. D’Este” di Mantova e in collaborazione con operatori e utenti di Anffas di Mantova. Concerto e merenda in chiusura della mattinata.

SABATO 11 MAGGIO – LAGO SUPERIORE / PARCOBALENO
Ore 15: Ciclotour – Da Mantova a Rivalta e ritorno al tramonto in barca per le valli del Mincio. Info e preiscrizioni, con precedenza agli under 35, via whatsapp al 348 0072215 e via mail a politichesociali.mantova@arci.it
Ore 15 a Parcobaleno: Laboratorio di riciclo della plastica “Fishbone”. Giornata riservata a scout Agesci

DOMENICA 12 MAGGIO – BIBLIOTECA MEDIATECA G. BARATTA
10.30 – Sala Peppino Impastato, “Esplorazioni” – Performance di Sand Art di Ermelinda Coccia.
11 – Cortile della Biblioteca, “Ecocircus” – Spettacolo di circo da strada di Luca Regina.
Tutti gli eventi sono a partecipazione gratuita.