Barriere antirumore su via Brennero: una petizione dai residenti di Valletta Valsecchi

Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia, Luca De Marchi

MANTOVA – Barriere antIrumore su via Brennero. E’ questa la petizione che i residenti di Valletta Valsecchi hanno chiesto di presentare al consigliere di minoranza di Fd’I Luca De Marchi. Il problema del traffico congestionato, dovuto ai semafori di porta Cerese, e  quindi dell’inquinamento era  già stato sollevato tempo fa sempre dai cittadini, stanchi di dovere subire questa ormai incancrenita situazione. Rimostranze, però, che allora non furono accolte dall’amministrazione comunale.
“Mi è stato richieste di presentare una petizione da parte di alcuni cittadini residenti in valletta Valsecchi che chiedono da tempo le barriere antirumore su via Brennero – spiega il consigliere De Marchi -. Le innumerevoli file che provocano le auto ferme ai semafori di porta Cerese, lo smog, l’ inquinamento e il rumore sono i fattori che impediscono una soddisfacente qualità della vita a chi abita in quel quartiere. Problemi, questi, che in effetti potrebbero essere risolti con adeguate barriere anti rumore” .