Formigosa, lite tra migranti a morsi e bastonate: intervengono polizia e carabinieri

MANTOVA – Lite tra immigrati ieri pomeriggio a Formigosa, negli alloggi di via Vivanti. Un violento alterco tra un ghanese e un ivoriano, intorno alle 13 di ieri, ha richiesto l’intervento di due pattuglie dei carabinieri e di una volante della Questura, oltre ai sanitari del 118. I due, prima hanno iniziato a urlarsi contro, poi sono passati alle vie di fatto con calci, pugni, bastonate e persino morsi. Le altre persone presenti hanno cercato di dividere i due litiganti (successivamente trasportati e medicati in ospedale con pochi giorni di prognosi), ma per calmare la situazione è stato necessario l’intervento delle autorità.