Furti in 23 negozi del Nord-Est: sgominata la banda di rumeni, colpi anche nel Mantovano

E’ stata sgominata dai carabinieri la banda dei negozi di abbigliamento che colpiva tra la Lombardia e il Veneto. 7 gli arresti per 23 furti che hanno interessato anche Mantova.
L’inchiesta è stata portata avanti dalle procure di Mantova e Venezia tra il febbraio 2022 e aprile 2023 e a ha portato all’arresto di 7 persone di nazionalità rumena che colpivano nel Nord Est.
Altre 3 persone  sono state, invece, solo denunciate perchè hanno avuto un ruolo ritenuto marginale. Cinque degli indagati, dopo l’ultimo colpo esano rientrati in Romania, è stata quindi fondamentale la collaborazione con l’autorità rumene per la loro cattura.
L’arresto delle altre due persone è stata emessa con ordinanza dell’autorità Giudiziaria di Venezia sono stati portati in carcere a Bergamo e a Venezia.
23 i colpi messi a segno a depositi e magazzini di merce che facevano capo ad aziende commerciali del settore della vendita di capi di abbigliamento ed accessori firmati nelle province di Venezia, Padova, Vicenza, Cremona, Mantova, Bergamo e Reggio Emilia.
1 milione e 130 mila euro il bottino calcolato, 300 mila dei quali sono stati restituiti alle vittime.