Il maltempo si abbatte anche sui treni: ritardi sulla Milano-Mantova di oltre 90 minuti

Soppresso un altro treno sulla Milano-Mantova, la rabbia dei pendolari

MILANO-MANTOVA – Pesanti disagi alla circolazione dei treni ieri pomeriggio a causa del maltempo sulla linea Milano-Mantova.
Alla stazione di Rogoredo si è infatti abbattuto un fulmine. Questo ha causato lo stop del treno 2177 che era partito alla 18,20 dalla Stazione Centrale e che è stato fermato per 95 minuti dopo quella di Lambrate. Per lo stesso motivo il treno 2179 delle 19,15 da Milano Centrale è partito con 70 minuti di ritardo.
Quello delle 20,20 con mezz’ora di ritardo.
Non c’entra invece il maltempo con il ritardo di 40 minuti del Frecciarossa Roma-Mantova atteso alle 23.02. In questo caso si è trattato di un guasto al teno accaduto nei pressi di Firenze.