Mattinata nera sulle strade mantovane. Tre incidenti in meno di tre ore

PROVINCIA – Giornata nera sulle strade mantovane, oltre al grave incidente di questa mattina a Volta Mantovana (https://mantovauno.it/cronaca/scontro-frontale-tra-unauto-e-una-bisarca-sulla-goitese-78enne-elitrasportato-in-ospedale/ ) poco prima di mezzogiorno un altro scontro a Cerlongo tra una Panda e un camion all’incrocio tra la provinciale 19 e via Cerri.
L’uomo alla guida della Panda (residente a Valeggio sul Mincio) si stava immettendo sulla provinciale da via Cerri, quando, secondo una prima ipotesi, sembra non abbia dato la precedenza e si sia scontrato con un camion che arrivava da Volta Mantovana in direzione Goito, guidato da un 62enne di Castiglione.
Ferito in modo lieve solo il conducente dell’auto che è stato trasportato all’ospedale Poma di Mantova. Sul posto la Polizia Locale intercomunale per i rilievi.

Altro incidente, questa volta a Suzzara poco dopo le 13 all’intersezione tra viale Lenin e via Cherubina. In questo caso, a scontrarsi, sono stati un Suv e una moto. I due a bordo della moto sono stati sbalzati a terra e sono entrambi finiti all’ospedale di Mantova in condizioni serie (codice giallo). La dinamica dell’incidente è ancora al vaglio delle forze dell’ordine, da una prima ricostruzione sembra che una Hyundai I35, guidata da una donna si scontrata con la moto sulla quale viaggiavano due uomini.