M’illumino di meno, domani Mantova spegne le luci di Sparafucile per tre ore

MANTOVA – Il Comune di Mantova ha aderito anche quest’anno all’iniziativa “M’illumino di meno”, lanciata dalla trasmissione radiofonica “Caterpillar”, in onda su Rai Radio 2, rivolta alla promozione e cultura del risparmio energetico. La giornata si svolgerà domani, giovedì 16 febbraio.
In città verrà spenta a titolo simbolico l’illuminazione pubblica della Rocca di Sparafucile per tre ore, dalle 20 alle 23. I capisaldi dell’iniziativa tendono al miglioramento delle pratiche nell’ambito del risparmio energetico e delle rinnovabili in Italia e all’estero e la mappatura delle migliaia di adesioni alla campagna.
Oltre al silenzio energetico simbolico, al semplice gesto di spegnimento della luce che decine di migliaia di individui, istituzioni, associazioni, negozi, mettono in pratica, l’iniziativa mette in atto altre azioni che contribuiscono a una radicale transizione energetica. Tra queste la campagna mette al centro il ruolo propositivo e trasformativo della bicicletta e delle piante, perché entrambe hanno dimostrato di poter concretamente migliorare l’esistente.
Il Comune di Mantova, inoltre, ha aderito alla “Green week food – il cibo amico del Pianeta”, iniziativa che si affianca alla campagna M’illumino di meno, con l’impegno a consumare cibo più sostenibile per rendere tutti più consapevoli e responsabili del peso che l’alimentazione ha sul pianeta. La manifestazione, oltre al risparmio energetico, infatti, è dedicata anche alla mobilità sostenibile, alla forestazione urbana, all’abitare, all’alimentazione e all’economia circolare. Domani in tutte le mense delle scuole del Comune di Mantova (infanzia, primarie e secondarie gestite dalla ditta Cir Food) avranno un menù a basso impatto composto da pasta con verdura di stagione, humus di ceci con crostini e frutta di stagione.