Nubifragio sul mantovano: strade allagate e alberi caduti

Un violentissimo temporale si è abbattuto nel primo pomeriggio su molte zone del mantovano, accompagnato da fortissime raffiche di vento e grandine.
In alcuni comuni, come a Marcaria, ci sono state delle vere e proprie bombe d’acqua che hanno allagato strade così come sono finiti sott’acqua i garage e i piani più bassi di alcune abitazioni.
Campitello sembra al momento il paese più colpito con alcune strade che, a causa della violenza del nubifragio, si sono allagate anche se l’acqua è poi velocemente. In alcune zone del paese si è rimasti senza energia elettrica.
Anche a Curtatone sarebbero decine gli alberi e i grossi rami caduti, molti sulla provinciale 57. Le frazioni più colpite in questo caso sarebbero Levata e San Silvestro. Diversi alberi sono caduti anche sulla ciclabile che collega San Silvestro a Levata così come ib via Colombina a Buscoldo. Sempre a Buscoldo, sul campo sportivo, un palo dell’illuminazione si è spezzato in due.
Super lavoro per i vigili del fuoco impegnati a cui sono arrivate decine di chiamate di intervento.

 

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

AGGIUNGI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here