Viadana, aiuti alle partite Iva: 303 domande per 137.800 euro

VIADANA – Aiuti alle partite Iva: ecco i fondi messi in campo dal Comune di Viadana, che aveva istituito due bandi ad agosto e settembre 2020. “Le domande totali pervenute sono state 368, per un importo di 166.800 euro – afferma il sindaco Nicola Cavatorta -. Quelle accolte nel primo stralcio sono state 303 per un somma di 137.800 euro. L’erogazione di questa prima tranche è già avvenuta, salvo per 4 imprese, a causa di sopravvenuto DURC irregolare. Le procedure di controllo hanno evidenziato che 34 domande non erano accoglibili, per un importo di 15.800 euro, mentre altre 31 ulteriori sono state giudicate accoglibili, oltre a due integrazioni del contributo già erogato per un complessivo di 13.200 euro.  Nei prossimi giorni gli atti relativi alla liquidazione verranno trasmessi in ragioneria.