A Corte Viazza l’incontro tra il vino e la pipa, attraverso la storia di Baldo Baldi

SUZZARA – Il vino e la pipa: l’incontro tra due eccellenze italiane è stato al centro dell’evento di giovedì scorso a Corte Viazza a Riva di Suzzara, in compagnia di Diego Morlin, architetto e scrittore, nonché grande cultore di questo affascinante strumento per fumare. Tra cenni storici e aneddoti divertenti, Morlin ha introdotto la figura del più famoso costruttore di pipe italiano, al quale lo scrittore ha dedicato la monografia: “Io sono Baldo Baldi”. L’architetto Baldo Baldi, il “Michelangelo della pipa”, come ama definirlo Morlin, è stato l’italiano più conosciuto e stimato a livello internazionale, in questo particolare settore.

L’evento conferma la particolare vocazione di Corte Viazza: non solo un affermato produttore di vini, capace di guadagnarsi ambìti riconoscimenti, ma anche un luogo dove fare cultura ed esplorare altri mondi.

Tutti i dettagli nel videoservizio con le interviste a Diego Morlin, esperto di storia della pipa e Stefano Allegretti, gestore dell’azienda agricola Corte Viazza.