La grande musica dagli anni ’60 agli ’80 protagonista del concertone di Cerese

CERESE (BORGO VIRGILIO) Il concertone di fine estate a Cerese rilancia proponendo una serata con tanti nomi noti del panorama musicale italiano. Questa mattina in Comune a Borgo Virgilio si è tenuta la presentazione de “La notte delle Stelle”, giunta alla nona edizione, da parte del direttore artistico Gianni Dall’Aglio, affiancato dal sindaco Francesco Aporti, dalla vice Elena Dall’Oca, dal presidente della Pro Loco Paolo Celada e dal responsabile della biglietteria Darico Crotti.
L’appuntamento, promosso da Comune e Pro Loco e anche questa volta gratuito, è per venerdì 1° settembre in Piazza Aldo Moro dove saliranno sul palco Sandro Giacobbe, Jo Squillo, Michele, Mario Lavezzi, e Gianni Dall’Aglio con I Ribelli.
E a presentare la serata e i suoi ospiti ci sarà nientedimeno che Red Ronnie. “La sua non sarà una presentazione tradizionale degli artisti. Ci farà infatti scoprire tante cose nuove con il suo solito umorismo” dichiara Dall’Aglio che racconta anche della sua amicizia con il cantante e paroliere Mario Lavezzi che risale all’epoca in cui entrambi collaboravano con Lucio Battisti.
E poi Jo Squillo, icona anni ’80, che tutti ricordiamo nel ’91 a Sanremo con il tormentone musicale “Siamo donne“, presentato aduettando con un’altra icona indiscussa, la collega e amica Sabrina Salerno. “Jo Squillo canterà le sue canzoni ma proporrà anche alcuni dei successi di Raffaella Carrà” continua Dall’Aglio. Poi ci sarà Michele, “un successo il suo che dura fin dagli anni ’60 e Sandro Giacobbe. Con Sandro ci siamo visti qualche settimana fa a Mantova per la partita del Cuore e quando gli ho proposto di partecipare al concertone ha detto subito di si” sottolinea il direttore artistico.
Le prenotazioni per i 1.400 posti a sedere sono già aperte. Si deve telefonare o mandare un whatsapp al numero 366 9806836. Tutti i martedì, a partire dal prossimo, dalle ore 8 alle 12, si possono ritirare i biglietti presso il chiosco di Piazza Aldo Moro.