“Se una notte d’estate” in scena a Villa Canaro di Gonzaga giovedì 6 luglio

GONZAGA – “Se una notta d’estate” è il titolo dello spettacolo che Teatro dell’Orsa, con Monica Morini e Bernardino Bonzani, porterà in scena giovedì 6 luglio nei suggestivi ambienti di Villa Canaro, a Gonzaga, con inizio alle ore 21.

Con le musiche di Gaetano Nenna, sarà un viaggio tra le pagine di Italo Calvino, dalle storie assurde di “Marcovaldo” alla saggezza e al riscatto degli schiocchi disseminati nelle “Fiabe Italiane”, dalla incredibile preveggenza de “Le città invisibili” agli straniamenti del viaggiatore in una notte d’inverno. L’appuntamento è inserito nelle celebrazioni per il centenario della nascita del grande scrittore.

“Lo spettacolo offrirà al pubblico un tempo per divertirsi e immergersi nella scrittura di uno dei più grandi romanzieri del ‘900, un’occasione per non sprecare la quantità di stelle che Calvino ci lascia a disposizione” spiegano Monica Morini e Bernardino Bonzani, che firmano anche la regia della pièce.

Promosso dal Comune di Gonzaga, l’appuntamento è a partecipazione gratuita con prenotazione: tel. 0376 58147, email biblioteca@comune.gonzaga.mn.it