Stings, la vittoria più bella: campioni di solidarietà alla Casa del Sole

SAN SILVESTRO – “Nuova esaltante vittoria per la Jbc Stings di Curtatone, che continua la sua striscia vincente. La squadra di coach Romero ha mostrato la solita compattezza e un grande cuore, che certamente la porteranno molto lontano”. Fin qui nulla di strano per la capolista del campionato di serie C Regionale, che sta facendo vivere a tutti gli appassionati mantovani della palla a spicchi una stagione ricca di emozioni. L’eccezionalità sta nel parquet dove gli Stings hanno disputato la loro personalissima partita del cuore, sempre a Curtatone, ma stavolta nella palestra della Casa del Sole Onlus. Ammannato e compagni, guidati dallo storico team manager Tosini, si sono lasciati coinvolgere da bambini e ragazzi in una appassionante gara di tiro libero, con momenti di discreto agonismo e che ha visto prevalere la squadra rossa sulla blu proprio a fil di sirena. La mattinata speciale ha completato l’iniziativa benefica intrapresa dalla JBC durante la prima partita casalinga del nuovo anno con il gesto del Teddy Bear Toss, vale a dire il lancio in campo di peluches da parte dei numerosi bambini presenti al Palazzetto dello Sport.

Ieri è stato dunque il grande giorno della consegna…una cascata di oltre 300 tra orsetti, pesciolini, pulcini, coniglietti e tanti personaggi che animano i giochi dei bambini. Evidente il coinvolgimento di tutti i ragazzi della squadra e di coach Romero, ammirato da una realtà mai vista nella sua Argentina.
Ampio spazio finale dedicato alla firma di un pallone che sarà esposto nella bacheca dei ricordi “preziosi’ dei ragazzi della Casa del Sole. Un ulteriore grande regalo è arrivato da Francesca Baggio, istruttrice di minibasket ed Elisabetta Ferrari, fautrice dell’iniziativa. A margine dell’incontro è stato infatti ufficializzato un progetto che legherà ulteriormente gli Stings e la Casa del Sole, con una istruttrice della squadra che terrà un corso base a tutti gli alunni che vorranno prendervi parte. In un anno d’oro per gli sport di squadra mantovani, un plauso speciale a questi ragazzi d’oro e allo sport, che nella sua essenza più pura, unisce interessi, passioni e persone.