Motteggiana, Bonesi vince al fotofinish: “Sfida equilibrata, ora lavoriamo per il paese”

MOTTEGGIANA – Una vittoria sul filo del rasoio, in una competizione elettorale davvero molto equilibrata: è Massimo Bonesi il nuovo sindaco. Succede a Pelliciardi, che non si è ricandidato a questa competizione elettorale. Bonesi ha battuto di 15 voti l’ex vicesindaco dell’amministrazione Pelliciardi, Mario Zanelli di Motteggiana Democratica, e di 22 voti Giulio Capiluppi (PER Motteggiana).

“E’ stata una sfida equilibrata, che a parte qualche episodio si è svolta in un clima di grande fair play – dice Bonesi -. L’unica nota stonata, forse, nell’affluenza, ma questo purtroppo è un male comune oggigiorno. Abbiamo cercato di condurre una campagna elettorale sobria, senza volgarità e devo dire che anche i miei avversari, chi più, chi meno, hanno perseguito la stessa strada. C’è stata forse qualche polemica, ma abbiamo risposto con dignità e pacatezza, senza esacerbare gli animi, e questo probabilmente ha pagato. Da domani andrò in municipio per le disposizioni più urgenti: dopo cinque anni in minoranza si tratta di prendere le redini dell’amministrazione del paese”.

CANDIDATO LISTA VOTI %
Mario ZANELLI Motteggiana Democratica 374

33,10%

Massimo BONESI SiAmo Motteggiana 389

34,42%

Giulio CAPILUPPI PER Motteggiana 367

32,48%

 

Votanti: 1.172 (54,89%) Schede nulle: 15 Schede bianche: 27 Schede contestate: 0