Il sindaco Palazzi incontra i remigini Grande festa per il primo giorno di scuola

Grande festa per il primo giorno di scuola

MANTOVA – Iniziato il nuovo anno scolastico per i tanti studenti di Mantova.  l’anno scolastico. Per l’occasione, il sindaco Mattia Palazzi, affiancato dall’assessore alla pubblica istruzione Marianna Pavesi, ha salutato le insegnanti e i bambini visitando tutte le sedi delle scuole primarie comunali.

Il tour è iniziato alla Allende a Lunetta, ed è proseguito alla Tazzoli a Cittadella, alla Pomponazzo in via Porto, alla don Minzoni a Borgo Angeli, alla Don Leoni a Birgochiesanuiva, alla De Amicis a Due Pini, alla Martiri di Belfiore a Valletta Paiolo, alla Nievo e alla Ardigò in centro e alla don Mazzolari a Valletta Valsecchi.
Proprio alle De Amicis, in via Indipendenza, si è tenuto l’incontro istituzionale aperto anche alla stampa alla presenza della dirigente Maria Cafisio del Comprensivo 3 dove i bimbi si si sono riuniti per uno speciale momento animato dalla musica di una chitarra e dalle canzoni cantate dalle educatrici.
Ai remigini è stato poi regalato uno zaino dall’associazione Montessori (la De Amicis è una scuola montessoriana). La borsina di tela e l’album è, invece, l’omaggio benaugurante del Comune di Mantova, della Tea e della Cir (la ditta che fornisce i pasti ai bambini), consegnato ai remigini in tutte le scuole primarie comunali. Nei prossimi giorni Comune e Tea daranno, invece,  a tutti i bambini delle primarie le borracce come previsto dal progetto Plastic free.

La mattinata è stata anche l’occasione per il sindaco Palazzi per ricordato le opere realizzate nelle scuola da giugno ad agosto: alla De Amicis è stata eseguita la manutenzione straordinaria del bagno al piano terra dove è stato ricavato lo spazio per i disabili (la scuola ne era sprovvista). La spesa è stata di 40mila euro. Inoltre, nel medesimo edificio, sono stati portati a termine gli interventi per l’ottenimento del Cpi (certificato prevenzione incendi per un totale di 50mila euro. Lavori anche alla Martiri di Belfiore per la manutenzione straordinaria al bagno al piano terra: 25mila euro la spesa.