Perboni (Cisl Asse del Po) ai Consiglieri Regionali: “Sostenere le famiglie nell’emergenza sociale”

Dino Perboni, Segretario Generale Cisl Asse del Po

MANTOVA – Dall’emergenza sanitaria a quella economica, passando per l’emergenza sociale. Il Covid 19 sta mettendo in ginocchio dverse famiglie italiane e il Segretario della Segretario Generale CISL Asse del Po, Dino Perboni, lancia un appello ai Consiglieri Regionali

“Siamo preoccupati per il sostegno economico alle famiglie, poiché all’emergenza sanitaria che viviamo con sofferenza ora si accompagna l’acuirsi delle condizioni di fragilità sociali ed economiche delle famiglie, a seguito della sospensione o riduzione delle attività economiche e lavorative. Tutto questo sta producendo la diminuzione del reddito per molte famiglie nella nostra Provincia, le quali saranno esposte a condizioni di vulnerabilità economica che non avevano mai sperimentato.

Purtroppo si sta ampliando in modo significativo il numero delle famiglie, in particolare quelle monoreddito con figli e monogenitoriali, che faticano a provvedere ad acquistare beni di prima necessità. In questa gravosa circostanza riteniamo necessario continuare a sostenere anche economicamente le persone e le famiglie della nostra regione per contrastare e contenere l’impoverimento e l’estendersi di un’emergenza sociale che diversamente potrebbe condizionare il ritorno ad una possibile ripresa.

A questo proposito come sindacati, facciamo appello ai Consiglieri Regionali affinché Regione Lombardia  intensifichi gli sforzi di aiuto alle famiglie integrando con risorse proprie i fondi dei Comuni destinati all’emergenza sociale, per assicurare un’ampia, immediata e quanto più semplificata risposta ai bisogni crescenti. Siamo certi che i Consiglieri Regionali sapranno  condividere le preoccupazioni e dare giusto ed attento riscontro”.

 

AGGIUNGI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here