Stato d’emergenza prorogato fino al 30 aprile, Speranza: “Epidemia ancora in fase espansiva”

ROBERTO SPERANZA MINISTRO

Posticipato fino al 30 aprile lo stato di emergenza per il Covid. Lo ha dichiarato il ministro della Salute Roberto Speranza nel presentare alla Camera i contenuti del nuovo Dpcm in vigore dal 16 gennaio. «Quando tutti i parametri peggiorano contemporaneamente abbiamo l’obbligo di prendere nuove misure e il governo ritiene inevitabile prorogare al 30 aprile stato di emergenza. Questa settimana c’è un peggioramento generale della situazione epidemiologica in Italia – ha detto -, aumentano le terapie intensive, l’indice Rt e focolai sconosciuti. Non facciamoci fuorviare. l’epidemia è nuovamente in una fase espansiva”.