Torre d’Oglio, per i lavori al ponte viabilità sospesa dall’8 aprile al 10 giugno

SAN MATTEO DELLE CHIAVICHE – CESOLE – Incontri stasera a San Matteo delle Chiaviche  e a Cesole con amministratori pubblici e utenti per illustrare gli interventi programmati dalla Provincia di Mantova per migliorare l’efficienza di funzionamento del ponte su barche di Torre d’Oglio. I lavori costeranno circa 700 mila euro di cui 576.000 euro derivanti da fondi della Regione “Patto per la Lombardia” e per 124.000 euro da risorse proprie della Provincia,
I tecnici della Provincia, guidati dal dirigente del Settore Lavori Pubblici Covino e affiancato dal geometra Bettoni, hanno presentato il contesto degli interventi previsti che richiederanno la chiusura di due mesi del’8 aprile al 10 giugno prossimi.

Con il nuovo progetto gli attuali barconi saranno sostituiti con scafi di analoga forma, dimensione e dislocamento ma in acciaio. E’ prevista la realizzazione di una stazione idrometrica collegata alla rete Aipo e realizzata con un piezometro, fissata sul palancolato esistente ed attrezzando, su uno dei pali esistenti sull’argine un’unità di acquisizione, un gruppo di alimentazione a celle solari, l’apparato di trasmissione radio, il modulo di comunicazione ed una telecamera necessaria per tenere sotto osservazione con riprese continue la parte di monte del ponte specialmente nelle situazioni di piena.

Le due imbarcazioni rimosse saranno ricollocate in prossimità di una delle rampe ancora esistenti in modo da ricordare l’antico sistema di posizionamento del ponte in funzione delle diverse quote altimetriche del fiume. La scelta di ricollocare la porzione di ponte, recuperata e ripristinata nella sua forma ori ginaria, in sponda destra, nasce anche dall’esigenza di dotare la zona di una sorta di p iccolo percorso museale.

All’incontro sono intervenuti i sindaci del territorio, il presidente della Provincia Bottani, amministratori locali ed i consiglieri provinciali Panizzi e Torchio, i tecnici Covino e Bettoni.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO