La sala dei bambini del Centro Baratta intitolata a Monica Maraschi

La biblioteca

MANTOVA – Sarà intitolata a Monica Maraschi, la coordinatrice dell’asilo nido “Charlie Chaplin” prematuramente scomparsa a soli 57 anni nel marzo del 2018, la sala dei bambini del Centro culturale Baratta.

Collaboratrice preziosa e punto di riferimento dell’amministrazione comunale per quanto riguardava la gestione dei nidi comunali cittadini, Maraschi è scomparsa improvvisamente quasi due anni fa stroncata da un male incurabile.

Domani, sabato 7 dicembre, alle 12, si svolgerà la cerimonia ufficiale che intitolerà la sala all’educatrice. Oltre alla famiglia, parenti, amici e colleghi, interverranno l’assessore alla pubblica istruzione del Comune di Mantova, Marianna Pavesi e il direttore del Baratta Cesare Guerra, che scopriranno la targa dedicata alla Maraschi.