Suzzara, sabato 7 ottobre al Piazzalunga Sara Durantini presenta la biografia di Annie Ernaux

SUZZARA – La sessione autunnale del “Due Parole”, la rassegna di incontri con l’autore del Centro Culturale Piazzalunga entra nel vivo con l’appuntamento previsto per sabato 7 ottobre alle ore 10.00. Sarà infatti protagonista dell’evento – curato da Vanni Buttasi – la scrittrice Sara Durantini, che ha curato la prima biografia italiana dedicata alla scrittrice francese Annie Ernaux.

“Annie Ernaux – Ritratto di una vita” è un inedito affresco della vita della celebre scrittrice francese, insignita nel 2022 del Premio Nobel per la Letteratura. L’autrice dell’opera, Sara Durantini, attraverso un lavoro certosino offre al lettore un quadro biografico che culmina nell’incontro a Cergy, in Francia, per un’emozionante intervista che fa parte di questo libro. Il testo, come un reportage, fissa per immagini gli avvenimenti pubblici e privati di Annie Ernaux, che ha rotto gli argini del falso perbenismo consacrandosi alla scrittura. Sara Durantini consegna un libro dove narrativa, saggistica e giornalismo si alternano e si completano restituendo istantanee del passato e del presente che si ricompongono in questo “Ritratto di una vita”: dall’infanzia a Lillebonne in Normandia all’adolescenza, dagli studi alla coscienza di sé, dall’aborto al matrimonio, dalla nascita dei figli al divorzio, dal tumore al nuovo amore. Quella che emerge è una donna commovente, lucida e coraggiosa che si afferma nel panorama mondiale della letteratura.

“Due Parole” è la rassegna di incontri con l’autore organizzata dal Centro Culturale Piazzalunga in cui, al termine di ogni incontro, ad ogni ospite viene chiesto di congedarsi con due parole simboliche, che vengono poste su un cartellone e possono essere lette durante le presentazioni.