L’aspetto umano e relazionale vero capitale in azienda: l’economista Bruni al Diocesano

Luigino Bruni

MANTOVA – L’economia ha un bisogno vitale di virtù diverse da quelle economiche, perché le stesse virtù aziendali richiedono altri valori che le imprese non sono capaci di generare da sole. Tutte le imprese e tutte le organizzazioni vivono se attingono a falde più profonde di quelle del business.
Parte da questi presupposti la riflessione dell’ economista e storico del pensiero economico Luigino Bruni, docente all’Università Lumsa di Roma, che mercoledì 8 maggio interverrà in un incontro, promosso da Ucid Mantova e Bcc di Rivarolo Mantovano, che prenderà il via alle ore 20,45 al Museo Diocesano in piazza Virgiliana.
L’incontro “Critica della ragione manageriale (e della consulenza)” prende il titolo proprio dal lbro che Bruni ha scritto sull’argomento e che si prefigura quale critica, nel senso kantiano del termine, della ragione manageriale e della consulenza che sta diventando la “ragione” dell’intera vita sociale, dalla scuola alle chiese. Una critica necessaria per conoscere come sta cambiando il mondo e poi cercare di accompagnare il cambiamento.
L’incontro, che approfondirà quindi l’importanza del nuovo ruolo in azienda dal capitale relazionale e fiduciario, sarà introdotto dal presidente della Bcc di Rivarolo Mantovano Luciano Gorni, e moderato da Giorgio Levoni, presidente Ucid, Unione cristiana imprenditori dirigenti, Sezione di Mantova. Ingresso libero.