Pari del Mantova contro il Legnago nell’ultima di campionato (1-1). Ora la Supercoppa

MANTOVA – Nell’ultima giornata di campionato il Mantova non va oltre l’1-1 nel match casalingo contro il Legnago.  Sugli spalti 6.000 spettatori.  Cartoncini biancorossi all’ingresso in campo e una citazione latina di Virgilio nel terzo libro delle Georgiche “Referam tibi Mantua palmas” Un Mantova non molto diverso rispetto a quello visto nelle ultime gare. Non è mancato l’impegno, ma ancora troppa imprecisione in zona gol. Nella prima frazione di gioco, la squadra biancorossa ha creato qualche buona occasione, ma a passare in vantaggio è il Legnago al 45’ con un gran tiro da fuori di Rocco che ha gelato i 6.000 del Martelli. Nella ripresa il Mantova è sceso in campo con uno spirito differente e ha spinto subito sull’acceleratore riuscendo a centrare il gol del pari con un piatto di Muroni, lasciato liberissimo in mezzo all’area. Poi poche emozioni fino all’81’ con un’azione personale di Fiori che al momento del tiro in area viene stoppato dalla difesa scaligera che si salva in angolo. Poi più nulla fino al 97’ quando Burrai è andato vicinissimo al gol vittoria con un calcio di punizione sventato ottimamente da Tosi. I biancorossi chiudono così la regular season e ora si attende la Supercoppa. Domani il sorteggio. Il Mantova affronterà Cesena e Juve Stabia, le vincitrici dei gironi B e C.

Mantova: Sonzogni; Wieser (70′ Fedel), Brignani, Redolfi, Celesia (69′ Bani); Muroni (69′ Debenedetti), Burrai, Trimboli; Bragantini (69′ Galuppini), Mensah, Fiori. A disp.: Festa, Cavalli, Radaelli, Bombagi, Napoli, Panizzi, Argint, Monachello, De Maio, Giacomelli. Allenatore: Possanzini.

Legnago: Tosi; Pelagatti, Martic, Zanandrea (78′ Sbampato); Travaglini, Viero (63′ Van Ransbeeck), Franzolini, Boci; Sambou (63′ Buric), Mbakogu (63′ Svidercoschi), Rocco. A disp.: Businarolo, Fortin, Hadaji, Mazzali, Baradji, Motoc, Diaby, Ruggeri, Muteba, Noce, Balbo. Allenatore: Donati

Arbitro: Mbei di Cuneo

Marcatori: 45′ Rocco, 53′ Muroni

Note: ammonito Brignani, Celesia, Mensah, Martic, Tosi, Fedel

SECONDO TEMPO

il Mantova chiude in attacco

7′ di recupero

ammonito Fedel

81′ si rivede il Mantova, azione personale di Fiori che mette al centro, ma la difesa scaligera si salva in corner

60 tiro da fuori di Brignani, blocca Tosi

53′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL DEL MANTOVAAAAAAAAAAAAAAAAA: Muroni servito sul filo del fuorigioco da Trimboli e tocco di piatto per insaccare il gol del pari

51′ Mantova in difficoltà e poche idee in zona d’attacco

riparte il match

PRIMO TEMPO

fine primo tempo

45′ vantaggio Legnago con un gran tiro dalla distanza di Rocco

42′ tiro a giro di Fiori, palla deviata in corner

38′ doppia occasione per il Mantova: Bragantini lanciato da Trimboli si allunga la palla e perde il tempo per colpire a rete. Poi Fiori si allarga tenta di mettere la sfera al centro, ma il Legnago la spazza via

36′ destro potente di Fiori, respinge Tosi

28′ fiammata del Mantova, tocco sotto di Bragantini a tu per tu con Tosi che devia in corner

ammonito Celesia

23′ il Mantova fatica ad uscire palla al piede, Legnago ben messo in campo

ammonito Brignani

18′ Sambou dalla distanza, Sonzogni para in presa sicura

15′ azione personale di Rocco, destro centrale, blocca facilmente Sonzogni

9′ traversone di Wieser, spazza via la difesa del Legnago

7′ Mantova determinato in questo avvio di gara, ma senza creare grossi grattacapi alla difesa scaligera

parte il match