Tennis e padel, Canottieri Mincio sempre più fucina di grandi campioni

MANTOVA – Tennis e padel sempre più protagonisti alla Canottieri Mincio e con la Canottieri Mincio.
Si è concluso con un grande successo il progetto federale “Racchette in classe” che ha coinvolto citrca cinquecento bambini e ragazzi delle scuole Ardigò, Nievo e Redendtore.
“Noi maestri e istruttori abbiamo svolto delle lezioni di tennis e padel presso le palestre degli istituti per gli alunni delle elementari – spiega Angelo Orsini, direttore organizzativo e tecnico dell’Accademia Vavassori, partner della Canottieri per la Scuola Tennis – Abbiamo invece ospitato in sede le classi delle medie del Redentore per una mattina di sport, tra tennis, padel e beach tennis”.
Da domani 12 giugno i ragazzi potranno vivere alla Canottieri Mincio un’estate all’insegna del tennis, del padel e del divertimento. I maestri della Scuola Tennis & Padel della Società, in collaborazione con l’Accademia Vavassori, seguiranno i ragazzi nel loro percorso tennistico. Si può scegliere la frequentazione “Part time” e “Full time” (Vedi: https://www.canottieri.com/ww-it/scuola-tennis-e-padel-estiva.aspx).
E intanto i giovani campioni della Squadra della Canottieri saranno impegnati nei prossimi giorni in competizioni di grande importanza e prestigio. Domani Samuel Estevez (classe 2007) scenderà in campo al Club Ambrosiano di Milano nella 56esima edizione del famoso Torneo Avvenire 2023, che torna dopo gli anni di pausa per il Covid, e che quest’anno non sarà solo riservato agli under 16 ma, per la prima volta nella sua storia, anche agli under 14. Per dare un’idea dell’importanza del torneo basta dare un’occhiata all’albo d’oro che vanta nomi come Corrado Barazzutti, Bjorn Borg, Ivan Lendl, Pat Cash, Stefan Edberg, Juan Martin del Potro, solo per citare il maschile, e che nella sua gara inaugurale nel giugno del 1965 ha avuto un giovanissimo Adriano Panatta come finalista.
Mercoledì prossimo invece la squadra della Canottieri composta dallo stesso Estevez, Ludovico Ariotti, Pietro Barbieri e Filippo Rossetti sarà impegnata nella semifinale regionale a squadre.

AGGIUNGI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here