In aula uno squadrone di Palazzi con ben 24 Consiglieri Comunali

1,4 milioni di euro subito disponibili dall'avanzo del Comune di Mantova. Covid: 8 milioni in meno di entrate

MANTOVA – Saranno ben 24 i posti in Consiglio comunale a Mantova assegnati alla coalizione di centro sinistra che ha sostenuto Mattia Palazzi. Questo perchè, a causa della vittoria schiacciante con il 70% dei voti scatta sia il premio di maggioranza al 60% che il calcolo proporzionale che toglie seggi alle opposizioni.
Dunque il Consiglio Comunale vedrà 24 seggi alla maggioranza di centro sinistra che dovrebbero essere così suddivisi: 11 seggi al Pd, 10 alla Lista Gialla e un seggio rispettivamente a ManTua, Italia Viva e Per Mantova. A questi si aggiunge poi il sindaco.
I banchi dell’opposizione dovrebbero vedere otto seggi: un posto a Gloria Costani, uno rispettivamente a Mantova Ideale, Forza Italia e Fratelli d’Italia e tre alla Lega e uno per il candidato sindaco Rossi.