Provincia e Confindustria insieme per rendere le pratiche Aua più agili

MANTOVA – “AUA Agile – Il nuovo sportello, la via veloce all’autorizzazione unica ambientale” è il titolo del seminario organizzato e promosso oggi a Mantova da Provincia e Confindustria.
L’evento, che ha visto la folta partecipazione di imprese e operatori del settore, aveva l’obiettivo di aggiornare le aziende e i tecnici interessati sulle ultime novità in materia di Autorizzazione Unica Ambientale (AUA).
Più specificamente, la Provincia, Ente competente al rilascio delle AUA, ha illustrato le attività fin qui svolte, descrivendo le tipologie di procedimenti rientranti nell’A.U.A. e le procedure istruttorie. Sono inoltre state presentate le modalità da seguire per la presentazione tramite i portali dedicati delle domande di A.U.A., descritti i principali aggiornamenti normativi, le maggiori criticità rilevate nelle domande, ma soprattutto sono state fornite indicazioni per evitare i rallentamenti dell’iter istruttorio.
Nel corso dell’incontro è stato illustrato il funzionamento del neocostituito “Sportello AUA”, servizio che la Provincia metterà a disposizione di tutte le aziende e dei professionisti per chiarire dubbi relativamente a pratiche AUA, anche preliminarmente alla presentazione delle domande di autorizzazione.

Per Confindustria Mantova l’evento ha offerto l’occasione per presentare il proprio “Sportello di supporto AUA”, dedicato alle aziende che stanno presentando una richiesta di Autorizzazione Unica Ambientale.
“Ci auguriamo che tutto ciò si traduca in minori costi di tempo e di denaro per le aziende” ha sottolineato il presidente di Confindustria Mantova Fabio Viani.
“Ci interessa essere utili alle imprese ed essere di supporto al loro sviluppo – ha ribattuto il presidente della Provincia virgiliana Carlo Bottani -. Con questa iniziativa vogliamo facilitare il lavoro delle imprese”.