Servizio Civile alla Fondazione “Mazzali”: aperte le candidature

Covid ma anche Alzheimer, fede e molto altro nel nuovo numero di

MANTOVA – Servizio Civile alla Fondazione Mazzali: pubblicato il bando. L’iniziativa si inserisce nel progetto “Dentro le storie: percorsi di incontro tra giovani ed anziani” presentato dalla Fondazione, capofila di una cordata con altre strutture del territorio.

I volontari nella prima fase di inserimento svolgeranno una formazione specifica e generale, che consentirà loro di conoscere le dinamiche relazionali e comunicative, le tecniche specifiche per gestire gli interventi riabilitativi ed un percorso guidato di avvicinamento alle persone fragili ospiti delle varie strutture socio-sanitarie. In questo primo periodo sarà fondamentale la presenza continua e costante degli educatori/animatori che guideranno i giovani in tutte le attività fornendo indicazioni, suggerimenti e indicando le modalità operative più appropriate per ogni intervento.

“E’ un’opportunità per noi molto importante, costruita con un progetto che abbiamo condiviso in rete con altre strutture, ormai consolidata, che attendiamo con piacere – dice la presidente della Fondazione “Mazzali” Mara Gazzoni -. I giovani e le giovani che aderiscono al Servizio Civile Universale hanno la possibilità di mettersi alla prova per il loro futuro grazie all’affiancamento dei nostri operatori esperti”. Gli Operatori del Servizio Civile  svolgeranno il loro servizio, per un totale di 25 ore settimanali, per 12 mesi, con un compenso mensile netto di 507,30 euro, in supporto al personale educativo/animativo presente nelle varie sedi di progetto.

Alla Fondazione “Mazzali” nelle sedi di Mantova e Marmirolo, il numero dei posti disponibili è 7, 1 alla Fondazione “Bruno Pari” di Ostiano (CR), 6 alla Fondazione “Germani” di Cingia de Botti (CR), 2 alla Fondazione “Leandra” di Canneto sull’Oglio, alla Fondazione “Ospedale Gonzaga” e alla Fondazione “Nuvolari” di Roncoferraro.

Le candidature vanno presentate entro il 15 febbraio alle ore 14 attraverso lo Spid sul portale https://domandaonline.serviziocivile.it/. Il bando e il regolamento sono scaricabili sul sito www.fondazionemazzali.it.