Il 20 marzo concerto al teatro all’Antica di Sabbioneta a sostegno degli amici animali

SABBIONETA  – Il Comune di Sabbioneta in collaborazione con “La Cuccia e il Nido odv” di Calvatone, ha organizzato un concerto lirico con gli artisti  artisti della Fondazione “Teatro alla Scala” per sensibilizzare le persone al rispetto degli animali, ridurre il fenomeno del randagismo di cani e gatti ancora troppo presente sul territorio, non favorire il commercio illegale di cuccioli ed educare alla solidarietà verso i più deboli.
La data scelta è domenica 20 marzo presso il teatro all’Antica di Sabbioneta, data prossima alla ricorrenza del National Puppy Day, la giornata nazionale dei cuccioli che si festeggia negli Sati Uniti ogni 23 marzo . Una giornata dove si vuole celebrare l’amore che i cuccioli ci offrono, sottolineando l’aspetto educativo e di responsabilità che si deve assumere quando si decide di accogliere un cucciolo in famiglia, ricordare e combattere contro le ancora numerose “fabbriche” di cuccioli per soddisfare interessi esclusivamente economici.
Inoltre rappresenta l’inizio della primavera sperando che sia di buon auspicio per la fine della guerra in Ucraina e la fine della pandemia Covid, eventi che stanno devastando il mondo intero. Gli artisti, molto sensibili alle problematiche degli animali e a chi li assiste, si esibiranno nel magnifico Teatro all’Antica voluto dal duca Vespasiano Gonzaga e terminato nel 1590. I cantanti lirici , tutti di alto livello artistico e comprovata esperienza solistica, si  si esibiscano a titolo puramente gratuito, mostrando una enorme sensibilità al fine benefico dell’evento.
L’evento del prossimo 20 marzo sarà a sostegno delle attività del canile e gattile “La cuccia e il nido” di Calvatone che da sempre dimostra disponibilità ad accogliere animali bisognosi, a curarli e a trovare per loro famiglie affidabili e amorevoli.
“La Grandezza di una Nazione ed il suo progresso morale possono essere giudicati dal modo in cui trattano i propri animali” – Mahatma Gandhi
Il programma che verrà eseguito comprenderà celebri arie d’opera ed altro repertorio cameristico spaziando da autori quali G. Verdi, G. Rossini, G. Puccini, C. Saint Saens, G. Bizet.
L’esecuzione sarà accompagnata da una proiezione di slides unica ed originale che illustrerà il programma e sostituirà il libretto di sala per le informazioni sui brani.

AGGIUNGI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here