Omicidio di Bondeno: fermato il compagno

Omicidio di Bondeno: fermato il compagno

Svolta durante la notte nelle indagini per l’omicidio di Rossella Placati, la donna di 51 anni trovata con la testa fracassata ieri mattina nella sua abitazione a Bondeno nel ferrarese, a pochi chilometri dal confine mantovano.
Dopo un lungo interrogatorio, il pubblico ministero Stefano Longhi ha emesso un decreto di fermo di indiziato di delitto nei confronti di Doriano Saveri, 45 anni, compagno e convivente della vittima. Dalle prime informazioni, l’uomo, un artigiano edile originario della provincia di Bologna, avrebbe continuato a fornire una versione dei fatti ritenuta dagli inquirenti “contraddittoria e lacunosa“.
Una ricostruzione la sua che contrasterebbe tra l’altro con una serie di indizi ed elementi raccolti dai carabinieri durante l’attività di indagine. Alle quattro di stamattina il 45enne è stato quindi condotto in carcere. 

VEDI ANCHE: “Omicidio a due passi dal mantovano: 51enne trovata morta in casa a Bondeno